TER, società di rilevazione dell’ascolto radio, spiegata bene dal presidente Silvestri

TER –Tavolo Editori Radio ha aperto, le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per l’anno 2023.

Le imprese radiofoniche nazionali e locali interessate alla rilevazione delle rispettive emittenti possono presentare le relative domande entro venerdì 16 dicembre 2022, alla Tavolo Editori Radio srl a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected] e, quindi, inviate, a mezzo posta o corriere all’indirizzo: Tavolo Editori Radio srl, Corso Buenos Aires n. 79, 20124 Milano.

Per informazioni è possibile contattare la Tavolo Editori Radio srl al numero telefonico 02 20228126 o a mezzo posta elettronica all’indirizzo email [email protected] E’ possibile, inoltre, consultare il sito web www.tavoloeditoriradio.it.

L’occasione per comunicare l’apertura delle adesioni alle rilevazioni degli ascolti per il 2023 consente al presidente Ter , Federico Silvestri, di spiegare cos’è e come opera TER.

L’indagine di ascolto radio prodotta da TER –Tavolo Editori Radio , è costituita ogni anno, da due indagini, entrambe condotte mediante interviste telefoniche, su telefoni fissi e mobili, con metodo CATI e basate su campioni nazionali rappresentativi dell’universo di riferimento (individui presenti sul territorio italiano di almeno 14 anni di età).

“Al riguardo verrà condotta un’Indagine Principale, basata su 120mila interviste nel corso dell’anno 2023, realizzata da GfK Italia e Ipsos, che produrrà, per tutte le emittenti iscritte, i dati degli ascoltatori nel giorno medio, nei 7 giorni nonché l’ascolto nel quarto d’ora e la durata dell’ascolto”.

“Inoltre vi sarà un’Indagine Parallela, basata su ventimila interviste, nel corso dell’anno 2023, realizzata da Doxa, che permetterà di alimentare le modellistiche di creazione della copertura dinamica a quattro settimane.

A livello di singola emittente i dati dell’Indagine Parallela verranno integrati con i dati dell’Indagine Principale in un database denominato nastro di pianificazione”. “L’Indagine Principale è articolata in quattro trimestri di rilevazione di trentamila interviste ciascuno. Le rilevazioni del primo trimestre avranno inizio il 17 gennaio 2023. L’Indagine Parallela è articolata in due waves di rilevazione di diecimila interviste ciascuna. Le rilevazioni della prima wave dell’Indagine Parallela avranno inizio il 2 maggio 2023”.

Ricordiamo che TER –Tavolo Editori Radio srl è un MOC (Media Owners Committee) costituito nel 2016 tra le componenti editoriali del settore radiofonico locale e nazionale italiano per svolgere attività di rilevazione, con finalità statistica, dell’ascolto del mezzo radio e delle emittenti radiofoniche in tutte le loro caratteristiche tecnologiche e territoriali, su tutte le piattaforme trasmissive e con criteri universalistici di campionamento.

The post TER, società di rilevazione dell’ascolto radio, spiegata bene dal presidente Silvestri appeared first on Primaonline.

Lascia un commento