Price cap, Pichetto: “Insoddisfatti da proposta Ue: favore a speculatori”

ANSA
Oggi è in programma il Consiglio dei ministri dell’Energia sulla proposta della Commissione europea sul price cap al gas

«Così com’è non è quello che ci aspettavamo. È probabile che la decisione sarà rimandata ai premier e ai capi di Stato del prossimo Consiglio europeo», dice il ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin, a poche ore dal Consiglio dei ministri dell’Energia che oggi esaminerà la proposta della Commissione europea sul price cap al gas, scrive Repubblica.

«Con i colleghi europei siamo d’accordo che dobbiamo valutare la proposta in dettaglio. Ma così come è trapelata lunedì ci lascia insoddisfatti e poi non ci convincono le modalità di applicazione (due settimane al di sopra dei 275 euro e una differenza di almeno 58 euro col prezzo del gas iquefatto, per almeno 10 giorni, ndr). Dalle prime simulazioni, con un simile meccanismo il tetto non scatterebbe nemmeno se il prezzo esplodesse come è successo l’estate scorsa. Occorrono dei correttivi», dice il ministro.

L’articolo Price cap, Pichetto: “Insoddisfatti da proposta Ue: favore a speculatori” proviene da Business24 La TV del Lavoro.

Lascia un commento