Benevento, occhio a Camporese: ex dal dente sempre avvelenato

Non avrà dalla sua la maggior parte dei riflettori del match, considerando la sfida in panchina tra due campioni del mondo che rappresentano il passato ed il presente della Strega. Ma un segno importante nelle ultime stagioni giallorosse lo ha lasciato anche Michele Camporese, difensore che ha indossato i colori della Strega in Serie B ma che al suo vecchio club ha fatto male soprattutto da avversario tra i cadetti. Il gol più importante quello segnato lo scorso anno, con la maglia del Cosenza nel match decisivo per il futuro del Benevento ed il suo percorso verso la promozione in Serie A macchiato proprio dal colpo del ko del difensore.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia

Lascia un commento