Avatar: La Via dell’Acqua, conto alla rovescia per l’uscita in sala

CINEMA Avatar: La Via dell’Acqua arriverà al cinema il 14 dicembre. Diretto da James Cameron è il sequel del lungometraggio del 2009 che ha raggiunto il maggior incasso di tutti i tempi e ha vinto tre Oscar nel 2010: miglior fotografia, miglior scenografia e migliori effetti speciali.

Prodotto dallo stesso Cameron e da Jon Landau («Uno dei punti di forza degli script di Cameron è che sono sempre universali ed è facile identificarsi nella storia», dice), il sequel è interpretato da Zoe Saldaña, Sam Worthington, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Cliff Curtis, Joel David Moore, CCH Pounder, Edie Falco, Jemaine Clement e Kate Winslet.

Dopo il successo riscosso dal film del 2009, questo Avatar 2 – primo di quattro sequel di cui ciascuno avrà comunque una sua conclusione autonoma e che, solo in seguito, dopo aver visto tutti i film, si comporranno in un’unica saga – si preannuncia già come un vero e proprio kolossal. Che, prima di tornare sul grande schermo, si presenta con un battage pubblicitario di tutto rispetto.

Le celebrazioni mondiali dell’Avatar Day e il nuovo trailer

Lunedì scorso, infatti, si è celebrato in tutto il mondo l’Avatar Day.

A Sydney, l’iconica Bondi Icebergs Pool di Bondi Beach è stata trasformata in una gigantesca locandina blu per il film. Nella celebre Times Square di New York City Avatar: La Via dell’Acqua ha illuminato simultaneamente 40 schermi digitali, immergendo gli spettatori in un’esperienza anamorfica in 3D, a quasi 360 gradi, nel mondo sottomarino mozzafiato di Pandora.

Dal canto suo, la 20th Century Studios ha organizzato uno straordinario spettacolo di luci con alcune immagini del film proiettato sulle cascate del Niagara. Perché, come si dice nel film, «la via dell’acqua connette tutte le cose, prima della nascita e dopo la morte». Diffuso anche il nuovo trailer (qui il precedente) e il poster di Avatar: La Via dell’Acqua.

Su Snapchat chiunque può diventare un Na’vi

Non è da meno la Disney che ha svelato che Snapchat ha creato una lente di realtà aumentata capace di trasformare ogni Snapchatter in un Na’vi, l’immaginaria specie indigena che vive proprio su Pandora. Ogni Snapchatter potrà vivere un’esperienza personalizzata: la lente utilizza, infatti, l’apprendimento automatico per trasformare in tempo reale la bocca, gli occhi, la forma della testa, i capelli e la pelle–completa di texture a strisce blu–come fossero abitanti di Pandora.

Infine, aspettando il sequel, il film originale del 2009 Avatar è nuovamente disponibile in streaming su Disney+.

Avatar: La Via dell’Acqua – un film “in apnea”

Torniamo al film. Avatar: La Via dell’Acqua è ambientato più di dieci anni dopo gli eventi del primo film. Inizia a raccontare la storia della famiglia Sully (Jake, interpretato da Sam Worthington, Neytiri, ovvero Zoe Saldaña, e i loro figli) che, dopo aver solcato i cieli di Pandora, sprofonda ora nelle acque dei suoi oceani: tutto il cast si è sottoposto ad una lunga fase di preparazione per girare sott’acqua tanto che, secondo rumors provenienti direttamente dal set, Kate Winslet sarebbe stata l’unica in grado di rimanere in apnea per ben 7 minuti.

Il viaggio della famiglia Sully

A causa di una vecchia minaccia, l’impresa di estrazione RDA, la famiglia Sully sarà costretta a lasciare la sua casa per cercare un posto sicuro, esplorando le diverse regioni di Pandora, una delle quattordici lune del pianeta gigante gassoso Polifemo, situato a 4,37 anni luce dalla Terra (60.000 miliardi di km, percorribili con le tecnologie presenti nel film in 5 anni), nel sistema stellare di Alfa Centauri.

Durante il suo viaggio incontrerà tra la barriera corallina un nuovo clan sconosciuto di fronte al quale la famiglia Sully dovrà fare i conti con la propria alterità culturale ed ambientale.

Il sequel racconta, dunque, la vicenda di questa famiglia e del pericolo che li segue, di dove è disposta ad arrivare per tenersi al sicuro a vicenda, delle battaglie che combatte per rimanere in vita e delle tragedie che affronta.

Il mondo subacqueo di Pandora

Con Avatar: La Via dell’Acqua, l’esperienza cinematografica di Cameron raggiunge nuove vette per trasportare il pubblico nel magnifico mondo subacqueo di Pandora.

Sono già ufficialmente aperte le prevendite dei biglietti per il film che arriverà il 14 dicembre nelle sale italiane, distribuito da The Walt Disney Company Italia. Per prenotarli, bisogna accedere al sito: www.avatarlaviadellacqua.it

PATRIZIA PERTUSO

 

trailer https://youtu.be/xesHjFphypk

L’articolo Avatar: La Via dell’Acqua, conto alla rovescia per l’uscita in sala proviene da MetroNews.

Lascia un commento