Windsor, uomo armato di balestra voleva uccidere la Regina

È stato arrestato, oggi il processo

Lo scorso Natale un uomo armato di balestra si è introdotto nel parco del castello di Windsor e, una volta fermato, ha ammesso di trovarsi lì per uccidere la Regina Elisabetta II.

La vicenda è stata raccontata solo poche ore fa, durante il processo che si sta svolgendo davanti alla Corte britannica.

L’uomo si chiama Jaswant Singh Chail, ha 20 anni, ed è accusato ai sensi del British Treason Act. Si è introdotto nel castello indossando cappuccio e maschera.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/NEIL HALL

Lascia un commento