Bonus 200 euro Autonomi, dagli Artigiani ai Coltivatori diretti: ecco a chi spetta

Il Bonus 200 euro destinato ai lavoratori autonomi sta per arrivare. Il Decreto interministeriale, un volta emanato, indicherà tutti i dettagli circa i requisiti per poter fare domanda.

Ma chi sono esattamente i beneficiari di questo Bonus? Chi è la platea di riferimento?

Bonus 200 euro Autonomi: a chi spetta?

Una risposta utile ci viene data da Il Sole 24 Ore del 15 agosto, che ha potuto consultare la Relazione tecnica al Decreto Aiuti, scrive che i beneficiari si stima siano sono:

430mila coltivatori diretti e mezzadri;859mila artigiani, 973mila commercianti,261mila professionisti iscritti alla Gestione separata Inps;477mila professionisti ordinistici (che non presenteranno domanda a Inps ma alla propria Cassa previdenziale di riferimento).

Per avere il Bonus occorre presentare questi 2 requisiti principali:

un reddito nel 2021 non superiore a 35mila euro;aver versato almeno una mensilità di contributi dalla Cassa previdenziale di riferimento.

Per avere il Bonus 200 euro occorre presentare la domanda, tuttavia al momento non è ancora stata attivata la procedura: per conoscere ulteriori dettagli e i tempi CLICCA QUI.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

L’articolo Bonus 200 euro Autonomi, dagli Artigiani ai Coltivatori diretti: ecco a chi spetta proviene da TuttoLavoro24.

Lascia un commento