Bomba alla concessionaria Ionà di Rende, la solidarietà di Occhiuto

Il Quotidiano del Sud
Bomba alla concessionaria Ionà di Rende, la solidarietà di Occhiuto

RENDE (CS) – «Solidarietà alla famiglia Ionà, vittima di una gravissima intimidazione. Un ordigno è stato fatto esplodere davanti ad una loro concessionaria di automobili a Rende. Bene che il titolare abbia subito denunciato. La criminalità va combattuta e isolata con coraggio e determinazione».

Lo scrive su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, commentando l’atto intimidatorio subito la notte scorsa da una concessionaria del gruppo Ionà a Rende.

Il Quotidiano del Sud.

Lascia un commento