Lutto nel mondo della televisione: morta a 48 anni a causa di una malattia fulminante Anna Rita Luceri, resa celebre da Zelig

Come un fulmine a ciel sereno arriva una dolorosa notizia per il mondo dello spettacolo e dell’arte. I principali quotidiani della Puglia hanno dato la notizia della morte di Anna Rita Luceri del trio Ciciri e Tria che tanto ha fatto divertire il pubblico di tutta Italia. La cantante e attrice del trio salentino aveva soltanto 48 anni. Stando a quanto riportato dal Quotidiano di Puglia la donna aveva una malattia che in soli dieci giorni l’ha portata alla morte. Le prime a dare la notizia sono state però le colleghe del trio che hanno pubblicato un post sui social poi sommerso da un’infinità di commenti di affetto e omaggio ad Anna Rita.

Chi era Anna Rita Luceri: biografia e carriera

Originaria di Martano, in provincia di Lecce, Anna Rita si è fatta conoscere dal pubblico televisivo col trio Ciciri e Tria. Accanto a lei le due compagne di sempre: Francesca Sanna e Carla Calò. L’inizio del trio avviene con il teatro. I primi esordi televisivi hanno visto il trio debuttare a Zelig con grandissimo successo. Qui le tre comiche interpretavano delle donne intente a pregare, tra gag divertenti, in tipico accento salentino. Il nome del trio, infatti, è ispirato ad un piatto tradizionale della cucina salentina a base di pasta e ceci. Dopo Zelig per il trio si sono aperte le porte di Tu si que vales in prima serata il sabato sera. Le tre hanno partecipato anche a Quelli che il calcio, Domenica Cinque e Colorado (in quest’ultimo programma interpretavano Le Tate).

Ciciri e Tria: i colleghi ricordano l’amica sui social

Tra tutti i messaggi di cordoglio arrivati per la morte di Anna Rita Luceri spicca quello del suo gruppo storico, il Salent Show. Attraverso un lungo e intenso post sulla loro pagina ufficiale di Facebook il gruppo, di cui fanno parte anche Carla Calò e Francesca Sanna, scrive:

“Oggi la famiglia del Salent Show ha subito un doloroso lutto. La nostra amata Anna Rita nn c’è più”.

Il post continua definendo “triste” questo momento ed esprimendo vicinanza a tutti gli affetti di Anna Rita. Il post si conclude con la certezza che da oggi il cielo avrà una stella più luminosa.

Lascia un commento