Home Depot: utile da 5,17 miliardi. Previsioni superate ma outlook resta

SHUTTERSTOCK
La trimestrale della piattaforma di vendite on line specializzata nei prodotti per la casa ha superato le aspettative degli investitori

Home Depot ha riportato un utile di 5,17 miliardi di dollari nel secondo trimestre, pari a 5,05 dollari per azione, superando anche le previsioni di 4,95 dollari per azione. Il risultato è stato migliore anche rispetto all’ottimo secondo trimestre dello scorso anno, quando l’azienda aveva registrato un utile di 4,81 miliardi di dollari.

Secondo l’amministratore delegato Ted Decker, i livelli di profitto e di vendite sono stati senza precedenti per Home Depot. Tuttavia, l’azienda si attiene alle sue previsioni per il 2022, che prevedono una crescita dell’utile per azione a una cifra media e una crescita delle vendite totali e delle vendite comparabili di circa il 3%.

Il fatturato per i tre mesi conclusi il 31 luglio è salito del 6,5% a 43,79 miliardi di dollari, superando le previsioni di 43,35 miliardi di dollari di Wall Street, secondo un sondaggio di Zacks Investment Research.

Le vendite nei negozi aperti da almeno un anno, un indicatore chiave della salute di un rivenditore, sono aumentate del 5,8% e del 5,4% negli Stati Uniti. Mentre il numero di transazioni dei clienti è sceso del 3%, l’importo speso dagli acquirenti per ogni transazione è aumentato del 9,1%. 

L’articolo Home Depot: utile da 5,17 miliardi. Previsioni superate ma outlook resta proviene da Business24 La TV del Lavoro.

Lascia un commento