Un detenuto di 25 anni si è suicidato nel carcere di Torino

Un detenuto di 25 anni si è suicidato nel carcere di Torino dopo essersi coperto con un lenzuolo, ha infilato la testa in un sacchetto di plastica.

Il ministro della giustizia, Marta Cartabia ha commentato la morte: “Apprendo con dolore di un nuovo suicidio in carcere, oggi a Torino. È un’estate davvero drammatica: il Ministero, l’ Amministrazione penitenziaria stanno facendo molto per migliorare complessivamente la qualità della vita e del lavoro nei nostri istituti, ma il dramma dei 51 suicidi dall’inizio dell’ anno riguarda tutti. Tutti siamo chiamati ad occuparci di questa parte importante della nostra Repubblica”.
Secondo afferma Leo Beneduci , segretario generale dell’Osapp:”Nel carcere di Torino la situazione è sempre più allo sbando. Tutte le organizzazioni sindacali denunciano da giorni le reiterate criticità. Da quanto si apprende dai programmi delle compagini politiche in lizza per le elezioni del 25 settembre, ben poco interesse è riservato alle attuali condizioni delle carceri italiane”.

L’articolo Un detenuto di 25 anni si è suicidato nel carcere di Torino proviene da Quotidiano Piemontese.

Lascia un commento